top of page
Punti di collegamento
Gerbera fiore

MUSIC
Discografia 1998/2023
PROGRESSIVE - JAZZ - FOLK

***
Alberto Tebaldi ©1998/2023

*SHOP
I due CD fisici, Obliquo (Venus Tebla) e Cyber Alice (Alberto Tebaldi JAZZ6tet)
sono acquistabili nella sezione Shop

Nuova uscita

CD ALBUM

Venus Tebla.jpg
cover_fronte_DISSONANZE_EMOZIONALI_Alberto_Tebaldi_©2003.jpg
Cyber Alice.jpg
Copia di NIGREDO [5thRipley's Gate] Alberto Tebaldi.jpg
cover_MYSTICAL EIGHT 8.jpg

Nuova uscita! 2023 Mystical Eight 8

Click sulla nota musicale per ulteriori info >>

INVITA

ALTRE PERSONE
A VISITARE
QUESTA PAGINA!

Colonna sonora della Graphic novel

IL CANTO ESILE DEGLI UMORI DI LUDMILLA

in vendita nella sezione SHOP

banner.jpg

*MYSTICAL EIGHT 8*

VUOI VIVERE IL LIBRO ATTRAVERSO UN’ESPERIENZA TOTALMENTE IMMERSIVA?

Acquista l’album MYSTICAL EIGHT 8.

Il mood del racconto in 22 minuti di musica introspettiva da ascoltare e riascoltare.

p1.jpg
p31.jpg
Old Fashioned Film Camera 2

Mini-TRAILER

Short Story _ LUDMILLA
Riproduci Video

CD ALBUM

Venus Tebla.jpg
cover_fronte_DISSONANZE_EMOZIONALI_Alberto_Tebaldi_©2003.jpg
Cyber Alice.jpg
Copia di NIGREDO [5thRipley's Gate] Alberto Tebaldi.jpg
cover_MYSTICAL EIGHT 8.jpg
Cd1

1998 Obliquo (Venus Tebla group)

Click sulla nota musicale per ulteriori info >>

Obliquo VENUS TEBLA

Musea Records (Francia) - 99TH-Floor (Italia) ©1998

Venus Tebla.jpg

Obliquo

VENUS TEBLA

Musea Records (Francia)

99TH-Floor (Italia)

©1998

Alberto Tebaldi - chitarra, Chapman Stick®

Francesco Rossi - piano, tastiere

Massimiliano Angelotti - basso, contrabbasso

Simone Angelotti - batteria, percussioni

Emanuela Chiricosta - voce

Click sulla nota musicale per ulteriori info >>

cd2

CD ALBUM

CD ALBUM

Venus Tebla.jpg
cover_fronte_DISSONANZE_EMOZIONALI_Alberto_Tebaldi_©2003.jpg
Cyber Alice.jpg
Copia di NIGREDO [5thRipley's Gate] Alberto Tebaldi.jpg
cover_MYSTICAL EIGHT 8.jpg

2003 Dissonanze emozionali

cover_DISSONANZE_EMOZIONALI_Alberto_Teba
logo DISSONANZE EMOZIONALI_Tavola disegn

Clicca sull'immagine per ingrandire

Project

LANDR logo white.png

Mastering

Per poter apprezzare al meglio l'intera gamma

delle sonorità più "sottili e nascoste", si consiglia 

l'ascolto con delle buone cuffie stereo

Click sulla nota musicale per ulteriori info >>

Un album musicale, dell’ormai lontano 2003, di sola chitarra (avevo una Ibanez GB-10 George Benson con pickup sospeso) totalmente privo di artifici sonori, registrato in presa diretta con un vecchio e scassato Tascam a cassette (all’epoca non c’era la tecnologia di oggi per l’home recording). Erano ancora i miei primi approcci al Jazz, pieni di influenze stilistiche di chitarristi che ascoltavo… su tutti Joe Diorio e John Abercrombie, solo per citarne un paio.

 

Un album introspettivo, questo che ci presenta Alberto Tebaldi, dove l’elemento riflessivo assume un ruolo guida che attraversa senza soluzione di continuità l’intera opera. I brani, arrangiati con sensibilità creativa per sola chitarra, sono solo un pretesto per dialogare con sé stesso e solo successivamente per comunicare con l’ascoltatore. Guidato dal proprio istinto immaginativo, egli dipinge visioni che nascono dalla fantasia, talvolta dai ricordi, proiettandoci in atmosfere surreali generate dall’anima. Un album da guardare con gli occhi della mente e da ascoltare con attenzione, dove assume importanza cogliere anche la più piccola sfumatura in un contesto in cui l’aspetto formale e strutturale dei brani non prescinde mai dal linguaggio personale dell’artista, e dove l’eventuale imperfezione tecnico-stilistica della registrazione in presa diretta (priva di artifici sonori) aggiunge umanità e sentimento a quello che, a detta dell’autore, vuol essere «Un lavoro di ricerca interiore, emozionale ed emozionante.» Ed è proprio nella composizione originale che chiude l’album che questo aspetto viene percepito con maggiore chiarezza, in un ambito in cui Alberto Tebaldi si sente forse più a suo agio, riuscendo a esprimere al meglio le proprie idee musicali. La ricerca attenta nella costruzione delle armonizzazioni, l’indiscusso fascino di una condotta delle parti volutamente dissonante e l’estemporaneità esecutiva delle linee melodiche fanno, inoltre, di questo lavoro uno strumento didattico ricco di spunti interessanti.

 

di Rossella Ceccantini 2003

cd3

CD ALBUM

CD ALBUM

Venus Tebla.jpg
cover_fronte_DISSONANZE_EMOZIONALI_Alberto_Tebaldi_©2003.jpg
Cyber Alice.jpg
Copia di NIGREDO [5thRipley's Gate] Alberto Tebaldi.jpg
cover_MYSTICAL EIGHT 8.jpg

2010 Cyber Alice (Jazz 6tet)

Scopri i 'segreti' compositivi

del brano e scarica lo spartito gratuito

Click sulla nota musicale per ulteriori info >>

Alberto Tebaldi Jazz 6tet – Cyber Alice
Zone di Musica (ZDM ©2010)
Cyber Alice.jpg

Cyber Alice
ALBERTO TEBALDI JAZZ6tet
Zone Di Musica (ZDM) 2010

Alberto Tebaldi - chitarra

Pierfrancesco Cacace - sax

Davide Di Pasquale - trombone

Arturo Valiante - piano

Steve Mariani - contrabbasso

Max Baldassarre - batteria

cd4

CD ALBUM

CD ALBUM

Venus Tebla.jpg